News

Sette capitoli Wikimeda sono stati esclusi dall’accreditamento alla WIPO

Il 15 luglio all’assemblea generale dell’Organizzazione Mondiale della Proprietà Intellettuale (WIPO), la Cina ha bloccato l’accreditamento di Wikimedia CH e di sei altri capitoli Wikimedia.

 

Un’ampia coalizione di 50 organizzazioni della società civile, incluse Creative Commons Italy, International Council on Archives e International Federation of Library Associations and Institutions, ha pubblicato una lettera di supporto per l’ammissione dei capitoli Wikimedia a WIPO.

 

Oltre a Wikimedia CH, anche i capitoli di Argentina, Francia, Germania, Sudafrica, Svezia, e Italia hanno presentato domanda come osservatori permanenti presso WIPO, l’agenzia delle Nazioni Unite che stabilisce le regole globali sul copyright, i brevetti e i marchi registrati. Wikipedia e i progetti Wikimedia si basano su policy sul diritto d’autore aperte e flessibili, per assicurare che la conoscenza possa essere accessibile e condivisibile liberamente attraverso tutte le piattaforme.

 

Per saperne di più

 

(pubblicato il 21 luglio 2022)