News

Condividere e ampliare le conoscenze da casa

Attualmente è un dovere civico rimanere a casa per la protezione propria e degli altri. Non tutti sono in grado di far fronte serenamente a questo isolamento all’interno delle proprie quattro mura. Wikimedia CH, l’associazione che sta dietro a Wikipedia, ricorda che l’enciclopedia online non è solo un contenitore di conoscenze liberamente accessibili in cui navigare e da usare per studiare in questo momento. Wikipedia offre anche l’opportunità per per partecipare alla creazione di contenuti e per condividere ed espandere le conoscenze. Fino a nuovo avviso gli eventi di editing sono organizzati solo online.

“Sì, davvero tutti possono contribuire a Wikipedia. Qui si può partecipare attivamente. Aiutaci”, sottolinea Diego Hättenschwiler, un esperto wikipediano che spesso opera come istruttore nei corsi in occasione di workshop di scrittura, editathon o hackathon in tutta la Svizzera e che è anche consulente dell’associazione Wikimedia CH. Questa piattaforma mondiale di conoscenza libera prospera sul “fatto che le persone scrivono, aggiornano, correggono o integrano i contenuti”, continua Hättenschwiler.

Suggerimento dell’esperto: Sii coraggioso!

Le nuove persone attive e impegnate sono sempre benvenute. Iniziare può sembrare un po’ complicato a prima vista. Ma se si guardano i tutorial, si scambiano idee con altri wikipediani e ci si confronta con la struttura delle pagine, si ottengono rapidamente risultati. “Sii coraggioso e provaci”, dice Hättenschwiler ai nuovi arrivati. “È importante che le modifiche siano supportate da un riferimento ben fondato – c’è una funzione speciale sulla pagina per questo”, spiega l’esperto. Se non viene fornita una fonte, il contenuto potrebbe essere cancellato da altri utenti in breve tempo. Chi fa bene il suo lavoro trova conferma e riconoscimento nel fatto che il suo contenuto viene mantenuto e ampliato nel tempo. Un criterio importante per le nuove voci di Wikipedia è la loro rilevanza. Anche in questo caso, le voci sono continuamente sottoposte a una revisione interna da parte di altri membri della comunità.

I cambiamenti possono essere monitorati in qualsiasi momento

“I wikipediani esperti amano dedicarsi a nuovi contributi, quindi c’è meno tempo per aggiornare le voci”, dice l’esperto per esperienza. Dal suo punto di vista, l’aggiornamento delle voci esistenti è un buon modo per entrare nel mondo di Wikipedia. Soprattutto la diversità linguistica svizzera e il fatto che molte voci esistono già in altre lingue o non sono ancora state tradotte, aprono lasciano spazi ai volontari. In ogni caso, il motto è: Abbiate coraggio! Le modifiche possono essere tracciate o invertite in qualsiasi momento grazie alla funzione “Cronologia”.

Una piattaforma valida anche per i fotografi

Per tutti coloro che alla scrittura preferiscono la fotografia e vogliono condividere le loro immagini con il grande pubblico, c’è un’altra piattaforma interessante nel mondo Wiki: Wikimedia Commons. Si consiglia di caricare all’inizio solo le proprie foto o video autoregistrati. Per le immagini di altre origini, il copyright deve essere correttamente considerato. “Purtroppo è piuttosto complesso”, sottolinea Diego Hättenschwiler.

Moltissime magnifiche immagini

Wikimedia Commons è anche una bella piattaforma per tutti coloro che amano guardare buone immagini. Al momento sono in corso in tutto il mondo le votazioni della “Foto dell’anno 2019”. Ma ci sono anche concorsi fotografici come Wiki Loves Monuments, Wiki Science Competition o Wiki Loves Folklore. “È incredibile quante meravigliose foto si possano trovare lì. Anch’io mi stupisco sempre”, dice l’esperto di Wikipedia.

I gestori della comunità aiutano con il networking

Se avete bisogno di aiuto o avete domande, contattate Wikimedia CH. I Community Manager saranno lieti di mettervi in contatto con altre persone impegnate nella Svizzera tedesca, nella Svizzera francese e in Ticino.

 

Il materiale didattico per l’editing è disponibile ai seguenti link:

Altri progetti per contribuire

Calendario degli eventi